Comunicazioni
07/10/2019
RECITA DEL SANTO ROSARIO

Carissimi e carissime,

stiamo iniziando un nuovo anno pastorale all’insegna della missionarietà, non solo per il mese Missionario Straordinario voluto dal Santo Padre, ma anche perché è lo stimolo del nostro Arcivescovo che desidera una Chiesa Ambrosiana “attraente ed apostolica”; così ci dice il nostro Arcivescovo Mario: la vita della comunità cristiana è attraente perché alimenta nell’ambiente in cui opera il desiderio di avvicinarsi alla comunità, di farne parte. La dinamica dell’attrattiva ha generato e genera molti percorsi: molti continuano ad essere attratti dalla comunità cristiana per i servizi che offre, per la generosa accoglienza, per il desiderio di portare a compimento i percorsi di iniziazione cristiana, per vivere la celebrazione del sacramento del matrimonio, per l’estremo saluto ai defunti e la preghiera di suffragio. La domanda che non si può evitare è se siamo capaci di comunicare la ragioni profonde del nostro servire e, in sostanza, l’attrattiva di Gesù a questa folla che cerca la parrocchia, la comunità cristiana e i suoi servizi.”

E ancora: “dall’incontro con Gesù risorto e vivo viene il mandato per andare presso tutte le genti, fino ai confini del mondo. I discepoli diventano “apostoli”: sono inviati. Non si può immaginare che “l’apostolato” sia riservato a una categorie di cristiani: tutti, in ogni situazione di vita, sono chiamati ad annunciare Cristo: purché in ogni maniera, per convenienza o per sincerità, Cristo venga annunciato, io me ne rallegro e continuerò a rallegrarmene (Fil 1,18).”

In forza di queste sollecitazioni, vogliamo unirci a Papa Francesco per iniziare il Mese Missionario Straordinario con una corale preghiera a Maria, come farà lo stesso Pontefice, affinché ogni nostra comunità cristiana possa rimanere fedele al mandato di Gesù “Come il Padre ha mandato me, così anch’io mando voi” (Gv20,21).

Pertanto, come concordato con i decani della nostra zona, vi invito alla

RECITA DEL SANTO ROSARIO

LUNEDI’ 7 OTTOBRE ore 20.45

Presso la Basilica del Seminario Arcivescovile di Venegono Inferiore

Con la partecipazione del CORO ELIKYA

La preghiera sarà animata dai Seminaristi del nostro Seminario e da quelli del Pime, presenti eccezionalmente per questa straordinaria celebrazione. Sarà l’occasione anche per elevare la nostra preghiera al “Padrone della messe perché mandi ancora numerosi operai nella sua Vigna!”

In attesa di incontrarci per pregare insieme Maria, Madre della Chiesa, auguro a tutti voi sacerdoti, diaconi e fedeli un proficuo anno pastorale dove ogni situazione sia l’occasione per far progredire la gioia di essere discepoli del Signore!

Varese, 12 settembre 2019, Santo Nome di Maria

Il Vicario Episcopale

Mons. Giuseppe Vegezzi



Parrocchia S.Maurizio di Vedano Olona - email: vedanoolona@chiesadimilano.it

Calendario Eventi

Condividi via email

Indirizzo E-Mail


Codice di controllo

security code cambia
Per poter inviare la mail inserisci nel codice di controllo i caratteri visualizzati qui sopra
Invia mail
Logo